AR IMPIANTI

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

SERVIZI
CONSULENZA
PROGETTAZIONE IMPIANTI ELETTRICI CIVILI E INDUSTRIALI
PROGETTAZIONE IMPIANTI RILEVAZIONE INCENDIO
PROGETTAZIONE IMPIANTI TRASMISSIONE DATI (RETI LAN)
PROGETTAZIONE IMPIANTI VIDEO-CITOFONIA
PROGETTAZIONE IMPIANTI TELEFONICI
PROGETTAZIONE IMPIANTI DI AUTOMAZIONE E CONTROLLO (PLC)
PROGETTAZIONE ILLUMINOTECNICA

RUBRICA

Nuovo Decreto 37/08


Il Ministero dello Sviluppo Economico, di concerto con il ministero dell'ambiente e della tutela del territorio, ha pubblicato il nuovo decreto 37/08. Il provvedimento, entrato in vigore dal 27 marzo 2008, comprende l'abrogazione del CAPO V del testo Unico dell'edilizia e della legge 46/90. Le novità principali riguardano:

  • i requisiti tecnico-professionali

                       

  • le dichiarazioni di Conformità


  • l’obbligo di progettazione e le sanzioni


Il nuovo Decreto trova applicazione a tutti gli impianti posti al servizio degli edifici, indipendentemente dalla destinazione d’uso. Infatti, l'ambito di applicazione della 46/90 comprendeva, solo per gli impianti elettrici, gli edifici residenziali e gli immobili adibiti ad attività produttive, commerciali, di servizio e altri usi. Con il nuovo decreto, il campo di applicazione si estende anche agli impianti per l'automazione di porte, cancelli e barriere che non venivano precedentemente menzionati.

Continua >>  


Rubrica

Nuova CEI 64-8 V3: dotazioni minime e fruibilità


La nuova variante V3 della norma CEI 64-8, recentemente pubblicata ed in vigore dal primo settembre 2011, modifica alcuni articoli della Norma e introduce un documento (allegato A) dal titolo “ambienti residenziali - prestazioni dell’impianto”, che fornisce prescrizioni addizionali, ai fini delle prestazioni e della fruibilità dell’impianto elettrico dell’unità immobiliare situate all’interno dei condomini e delle abitazioni mono e plurifamiliari.


Sono esclusi dal campo di applicazione della variante, gli impianti nelle unità abitative degli edifici pregevoli per arte e storia, soggetti alla Legge 1/6/1939 n.1089, e le parti comuni degli edifici residenziali. Le prescrizioni dell’allegato si applicano ai nuovi impianti ed ai rifacimenti completi (realizzati successivamente al 1/09/2011). Le principali novità riguardano gli interruttori differenziali e le dotazioni minime degli impianti all’interno delle abitazioni.

La Fornace Pub
BluPark
La Fornace Pub
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu